giovedì 6 settembre 2007

Cara tv, sei sempre più malata di V-day



Lo sapete che in Tv il V-day non è stato preso in considerazione?La tv non dovrebbe informare, almeno i telegiornali, si fatti più importanti, sulle situazioni che toccano il più vasto bacino di utenza?Beh per il V-day non lo ha fatto, è andata contro se stessa, contro i propri interessi ed i propri ascolti.Ma siamo veramente sicuri che si sia tirata la zappa sui piedi.
Troppo bello, vero?La tv, facendo questa mossa di offuscare l'evento dell'8 settembre, avrà avuto i suoi buoni motivi, eccome.Se, poi, per questi buoni motivi, è andata oltre l'audience, il fatto eclatante da commentare, allora sono veramente scottanti e importantissimi i meccanismi per cui il vaffanculo-day è rimasto taciuto in tv.
Lascio ad ognuno la fantasia e la dimestichezza di trovarli, questi meccanismi, perchè gli interessi sono talmente tanti e vari che non basterebbe tutta la terra per elencarli.
A proposito di disinformazione.Per mia personale esperienza ho notato che la rivista settimanale Sorrisi e Canzoni si è categoricamente rifiutata di parlare del v-day, mentre il più democratico mensile Rolling Stones, rivista di musica, politica ed attualità, ha largamente lasciato spazio a Beppe Grillo con un'intervista di 4 pagine.

-Il mio V-day

4 alzate di mano:

Vladimiro ha detto...

Ho ricevuto il tuo commento, ci sto, mi piace il tuo blog, ti ho linkato. Già che ci sono buon V-Day!

Anonimo ha detto...

Dedicato ai grillini

IL VDAY DELLA BULGARIA

Di Domenico Gatti del Canna-Power Team

In NEWS DEL FUTURO

http://www.fottilitalia.com/
il sito anti-italiano per eccellenza

la verità sul Vday

Fabio ha detto...

ti ho linkato. bello il blog, per gli argomenti che tratta

Aristotele ha detto...

Si ti ho linkato anche io. Il tuo blog è interessante e mi piace.