giovedì 7 giugno 2007

Massoneria e Bilderberg.Sette misteriose


Questo blog ha sempre sostenuto l'esistenza di sette segrete, a partire dalla primogenita Massoneria fino ad arrivare ai giorni nostri con le teorie di David Icke della setta degli illuminati.
Non tutti possono credere in ogni suo punto alle teorie del giornalista britannico, ma in linea generale si può credere che il mondo sia governato da pochi "eletti" di cui non sappiamo niente al di là del nome.
Questa gente, come scrive Beppe Grillo, si riunisce segretamente per discutere di questioni altamente scottanti e fondamentali nel quadro dell'andamento mondiale dell'economia, della politica e della società.Gente avversaria in tv e poi amicissima in questo club, di nome "Gruppo Bilderberg".

Per saperne di più: I segreti della globalizzazione-Disinformazione

4 alzate di mano:

af74 ha detto...

sostenere la tesi su gli illuminati
e'spiegare la ns storia!
http://ordinenuovo.altervista.org/

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Maurizio Spagna ha detto...

IMPENETRABILE
…in un momento imprecisato
il mistero mi è vicino, visioni da poeta,
scrivo senza uscirne…

-Il volgare-
non è il lacerato umore,
è presunzione,
ma anche il pensiero più umano,
nell’oblio,
assume grandezze sconosciute.
È il -mistero-,
a comprenderlo,
l’iniziazione è nascita,
rinascita.
È una danza praticata
e per quanto il nero incomba,
-l’impenetrabile- si abbandona
a quegli attimi,
uno dopo l’altro,
sino al dolore,
sacrale,
addominale,
mentale.
Quando la forza scompare
non sta più comunicando.
-Il volgare-
sa a malapena dell’intelligenza,
l’oscurità lo circonda
con sovrana indifferenza
e i sospetti gli ciondolano in rabbia.
Forse,
pensa,
è accompagnato,
finalmente.
Se è così il -buio-
è arrivato anche là fuori,
e lo rappresenta nella vita.
Se è così
non è rimasto più nulla di segreto.
-L’impenetrabile- fa qualche passo,
in quel vuoto,
ma non riesce a tenerlo con sé.
Non sente più nulla
e gira in circolo
su fedeli meditazioni
chiedendosi se sia questo,
il carattere avvolto
e a volte misterioso.
Se esiste ancora qualcosa,
se esiste l’offerta avvenuta,
fra falò notturni e cenati
nel soprannaturale
e nel divino,
incarneremo i poteri.

Se lui esiste,
è -l’impenetrabile-.
Se questo è un attimo,
è il -buio-.
-Il volgare-
anche questa volta…
È per sempre solo ed ignora
con gli occhi morti da tempo,
il tardi.
Dove siamo
senza fame e senza paura?
Dove incappiamo
senza sete e senza corde dal cielo?
Per lo più,
Il dubbio è troppo -buio-,
ancora.


©
di Maurizio Spagna
Da “Afferrandomi immortale”
www.ilrotoversi.com
info@ilrotoversi.com
L’ideatore creativo,
paroliere, scrittore e poeta al leggìo-

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=O-ItxgltrLk

Guardate anche gli altri video nella colonna a destra... So che molti lo odiano, ma quando uno fa una cosa GIUSTa e viene lasciato SOLO da TUTTI gli altri, bisogna dargliene merito, credo.